in diretta

dalla scrivania in ufficio.

tra meno d tre ore iniziano le ferie estive. tre settimane di vacanze, di cui una forzata. la situazione aziendale continua ad essere critica per cui si è passati dai venerdi a casa alle settimane a casa. speriamo che per l’autunno qualche cambiamento ci sia, in funzione soprattutto dell’organizzazione aziendale. metti che ci sia qualche bella novità. sperare è bello, no?

cosa farò? per ora ho in programma un giro ad amsterdam, città che non ho ancora visitato. in particolare il museo di van gogh. il resto del tour sarà improvvisato come sempre.

così come per la restante porzione di ferie: qualche giro di arte; qualche museo fuori città; film visti al cinema nell’aria condizionata; giri in centro a provare spritz; corse lungo il po; birre serali…

per ora non mi viene in mente altro, che a ben pensarci va anche bene così

 

 

buongiorno